I diffusori RCF sono stati progettati utilizzando una tecnologia di filtraggio FIR avanzata e proprietaria, concepita per trasmettere suoni trasparenti, massima chiarezza e un effetto stereo perfetto a chi ascolta.

Gli speciali filtri FiRPHASE permettono di ottenere una distribuzione uniforme del suono per tutti gli ascoltatori senza distorsioni di fase, garantendo la minima latenza all'impianto.

IMPORTANZA DELLA FASE

La progettazione del filtro FIR per questo scopo specifico dovrebbe partire da una misurazione accurata della fase del diffusore.

L'algoritmo FiRPHASE utilizza questa misura e adatta la fase del diffusore senza toccare l'equalizzazione dell'ampiezza. Il cuore della tecnica avanzata utilizzata da FiRPHASE è un metodo ricorsivo (metodo dei minimi quadrati) combinato con un algoritmo proprietario che calcola i migliori coefficienti dei filtri FIR impostati in base ai vincoli di ampiezza e fase. L'algoritmo corregge la fase e l'ampiezza (se necessario) tenendo conto dei punti deboli dei trasduttori e delle risonanze o cancellazioni dovute alla cassa del diffusore. Questa tecnica permette un controllo profondo della fase a frequenze medio-basse con filtri relativamente piccoli, raggiungendo una risoluzione più alta di quella suggerita dalla teoria.

Grazie alla risposta in fase 0°, tutti i diffusori FiRPHASE sono acusticamente compatibili. In altre parole, se si utilizzano i diffusori FiRPHASE come diffusori in discesa, laterali o interni, non è necessario regolare la risposta in fase.

ANDREA CAPRA, R&D Electroacustic Engineer

Explains the RCF proprietary FiRPHASE Technology

Read our technical White Paper to discover all the features about the proprietary RCF FiRPHASE Technology



 



 
.