News & References

Event

IL LINE-ARRAY RCF HDL 50-A PLACA LA SETE AL FESTIVAL DELLA BIRRA DEL QUEBEC

Il Festival des Bières du Monde de Saguenay è l’annuale festa della birra che si tiene in Quebec, Canada. Giunto al suo 11° anno, l’evento è stato supportato da Sound Distribution (2018), distributore di area per RCF, che ha fornito per la prima volta un grande sistema line-array RCF.

L’evento si è tenuto presso il Grand Stage di Chicoutimi, un anfiteatro all’aperto recintato situato nella pittoresca area portuale, registrando un’affluenza compresa tra 8.000 e 12.000 persone.

La tre-giorni del festival (organizzato dalla Hakim Productions) ha inoltre visto la partecipazione di artisti quali i Creedence Clearwater Revisited, il rapper FloRida e i NOFX, ognuno dei quali ha costituito l’attrazione principale durante le tre serate del festival – supportati rispettivamente da Irvin Blais, DJ Shortcut e i Vulgaires Machins ad aprire i concerti.

"Tutti gli artisti hanno richiesto un line-array di grandi dimensioni e il sistema RCF ha soddisfatto pienamente ogni requisito"

Ad occuparsi dell’intera parte tecnica, che comprendeva l’uso di un avanzato sistema line-array RCF HDL 50-A, è stata l’azienda GTM Sound, Lighting, Video. Frank Teoli di Sound Distribution (2018), che ha collaborato con i tecnici GTM alla progettazione del sistema, ha dichiarato: “Tutti gli artisti hanno richiesto un line-array di grandi dimensioni e il sistema RCF ha soddisfatto pienamente ogni requisito. L’HDL 50-A è stato impiegato sul palco principale per la prima volta, comportandosi in modo davvero impeccabile.”

Il sistema era composto da 16 unità RCF HDL-50-A per il sistema PA principale (8 elementi per lato); 8 unità RCF HDL-50-A per gli outfill (4 per lato); 16 subwoofer RCF SUB 9006-AS in configurazione end-fire e 4 unità RCF HDL-30-A come frontfill sulla superficie del palco. Il monitoraggio sidefill sul palco è stato servito da 4 unità RCF TTL 6-A (2 per lato) e da 2 subwoofer RCF SUB 9006-AS (1 per lato).
Valutando le prestazioni del sistema, Teoli ha aggiunto: “Il suono era talmente potente e chiaro che il suo impatto avrà effetto anche sulle generazioni future. Tutti i fonici che hanno avuto il piacere di utilizzare questo sistema hanno espresso solo parole di elogio.”  

Riguardo GTM, che gestisce la maggior parte dei festival che hanno luogo nell’area Chicoutimi-Saguenay, Frank Teoli spiega come il voler fare uso di un sistema RCF per l’evento di quest’anno fosse una loro intenzione convinta. “Hanno chiaramente riconosciuto la superiorità del line-array HDL 50-A, non solo per la sua praticità e facilità d’uso ma anche per il suono impeccabile e la potenza illimitata.”

“Tutti i nostri tecnici e fonici sono stati letteralmente travolti dal sistema RCF. È l’equivalente di una portaerei… una volta installato e messo in funzione, diventa una forza inarrestabile di potenza tecnologica e di maestria artigianale, da rimanere a bocca aperta. Anche l’orecchio meno esperto ha potuto percepire chiaramente l'estensione sonora che, con altri sistemi, sarebbe invece rimasta inespressa. Questo è stato particolarmente importante in quanto avevamo un insieme molto vario di artisti, tutti di generi musicali differenti.”

"L’HDL 50-A è stato un enorme successo"

A garanzia della completa ottimizzazione del sistema sonoro, Luca Agazzi (Export Sales Manager di RCF) ha inviato a Chicoutimi una squadra di tecnici capitanata dal sound specialist Emanuele Morlini, per “liberare tutta la potenza del sistema e delineare il perfetto profilo sonoro”, come ha eloquentemente spiegato Frank Teoli.

E per riassumere, conclude dichiarando “L’HDL 50-A è stato un enorme successo. Siamo rimasti tutti stupefatti dalla sua facilità di installazione. Il software che ha assistito i nostri fonici nella creazione delle perfette angolazioni dei line-array è risultato tanto comodo e utile quanto semplice e immediato.”
.