News & References

Installation

TECNOLOGIA DXT 3000 AL MUSEO LEONARDO DA VINCI DI MILANO

A 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano celebra l’ingegnere e umanista “Homo Universalis” con la più grande esposizione permanente al mondo. Una spettacolare scenografia accompagna in un viaggio che, a partire dalla Firenze del Quattrocento, ripercorre la formazione di Leonardo e il contributo dell’ingegnere toscano fino al soggiorno nella Milano degli Sforza.

Le Nuove Gallerie rinnovano lo storico allestimento con cui il Museo apriva al pubblico nel 1953 e rappresentano una risorsa culturale unica per ispirare le nuove generazioni, il mondo della ricerca e gli appassionati di ogni età.

Oltre 1300 mq e 170 tra modelli storici, opere d’arte, volumi antichi e installazioni fanno rivivere la storia attraverso l’evoluzione del pensiero di Leonardo in un’esperienza coinvolgente nella dimensione emotiva, intellettuale e fisica.

Per l’occasione, il museo rinnova anche i dispositivi per l’allarme vocale e l’evacuazione antincendio con una ulteriore estensione del sistema RCF DXT 3000 già installato. La master unit DXT 3500 è stata corredata di basi microfoniche BE3806 con estensioni a pulsanti BM 3806. Sono inoltre stati selezionati nuovi diffusori DP 1420EN da installare nelle nuove zone museali, scelti per le ridotte dimensioni e le ottime performance sonore.

MX 3500 è l'unità master del sistema di allarme vocale DXT 3000, dedicato alle applicazioni di piccole e medie dimensioni nelle quali è richiesta la certificazione secondo la normativa EN 54-16. Molto compatta, perfetta per l’installazione a parete e personalizzabile nella verniciatura, è dotata di amplificatori di potenza in classe D potenti ed eccezionalmente affidabili, in grado di fornire fino a 500 W di potenza totale. A seconda del modello, è in grado di servire fino a 6 zone indipendenti. Inoltre, è disponibile anche la funzione di amplificatore di riserva.

L'alimentatore interno è certificato EN 54-4 e le batterie possono essere ospitate all'interno dell'armadio, rendendo il sistema una soluzione completa in una profondità minima. La piattaforma DSP integrata consente di ottimizzare l'equalizzazione di ambiente, massimizzando l'intelligibilità della voce e la gradevolezza della musica di sottofondo.

.