News & References

Event

Il line array HDL50-A di RCF sbalordisce oltre 10'000 persone

Una folla di oltre 10’000 amanti della musica elettronica si è riunita nella città di Vechta, in Germania, per la prima edizione del festival elettronico “Tante Mia tanzt”, “Il Ballo della zia Mia”. Organizzato dall’agenzia plus2event, il festival è stato ideato come un evento veramente speciale, con una line-up zeppa di star, un palco dal design unico, effetti speciali sbalorditivi e un rinforzo sonoro di prima qualità per tutte le aree, firmato RCF.
Le aspettative ambiziose dell’organizzatore sono state raggiunte, com’è dimostrato dalle opinioni entusiastiche dei presenti al festival. La line-up eccezionale – con artisti top come i Lost Frequencies, vincitori del premio Eco, i belgi Headhunterz e il collettivo statunitense Chainsmokers – ha fatto la sua parte per stupire la folla, così come il palco principale, che è stato strutturato come una grande radio portatile. Questo design unico è il prodotto più stupefacente del lavoro di Thomas Wernikowski e del suo team creativo; la loro rigorosa attenzione al dettaglio poteva essere notata ovunque durante il festival.
La squadra di Acoustic Sound ha portato avanti il supporto tecnico con grande maestria. Il fornitore dei servizi audio ha scelto un sistema RCF da poco lanciato sul mercato. Il palco principale, chiamato “Il Giardino Danzante di zia Mia”, è stato equipaggiato con due set da 12 line array attivi a tre vie HDL50-A e 18 subwoofer da 21’’ SUB 9007-AS in cluster appaiati. E’ stata la prima volta che questo tipo di impianto è stato allestito in Germania. I moduli array attivi a due vie TTP5-A della serie Touring & Theatre di RCF sono stati utilizzati come in-fills, mentre il front-fill è stato fornito dai line array TTL33-A in stack.
La tenda del festival, battezzata “L’atrio di zia Mia”, è stata sonorizzata con doppi cluster di TTL6-A di RCF, un altro diffusore attivo a tre vie introdotto di recente sul mercato. I line array TTL33-A sono stati usati come rinforzo per i TTL6-A. Sei stack da due subwoofer da 21’’ TTS56-A hanno coperto egregiamente le basse frequenze.
Ai DJ è stato fornito un sistema di monitor composto da TT25-SMA e TTP5-A, della stessa serie di RCF. Gli artisti si sono espressi con grandi elogi nei confronti delle performance del sistema; anche il suono chiaro e potente nell’area del pubblico ha ricevuto apprezzamenti entusiastici.
Visita il sito di HDL50-A: http://hdl50a.rcf.it/
.