News & References

Event

La stella nascente del rap americano sceglie RCF

L’artista hip-hop americano Future ha scelto di utilizzare un sistema esclusivamente RCF per il suo recente concerto a Charlotte, in North Carolina. Il concerto si è tenuto al Bojangles Coliseum, uno spettacolare palazzetto da poco ristrutturato.
Il rapper 32enne, che sta tenendo un intenso tour negli Stati Uniti, Canada ed Europa, ha raggiunto la popolarità con quattro album in studio e numerosi singoli a partire dal 2010, per un totale di oltre 1.3 milioni di copie vendute negli Stati Uniti.
Il sistema di RCF per il concerto a Charlotte era composto da: - 24 x line array attivi a tre vie TTL33-A per il sistema principale; - 12 x TTL33-A per gli out fills; - 4 x TTL33-A per i near fills; - 15 x subwoofer attivi ad alta potenza TTS56-A in array in configurazione cardioide; - 4 x subwoofer attivi ad alta potenza TTS28-A come side fills del palco; - 4 x TTL33-A come side fill sopra i subwoofer TTS28-A; - 16 x monitor attivi coassiali NX12-SMA sul palco.
Il partner locale di RCF, Alpha Production Group, ha fornito il materiale per l’evento e ha lavorato con i product specialists di RCF per assicurare la miglior performance sonora al pubblico di oltre 8000 persone che ha riempito il palazzetto.
Il sistema è stato accuratamente progettato per garantire una copertura potente e omogenea, malgrado le condizioni sfidanti dal punto di vista acustico presenti nel Bojangles Coliseum, che ha una disposizione complessa dei posti a sedere e una copertura a cupola alta oltre 30 m.
L’artista e il suo manager si sono espressi favorevolmente sulla scelta del materiale. Alpha Production Group sta lavorando direttamente con loro allo scopo di inserire RCF come soluzione preferita per i prossimi tour di Future.
Il proprietario di Alpha Production Group, Hayes Twisdale, ha dichiarato: “Lavoriamo con RCF in tutti i nostri principali concerti, festival ed eventi aziendali. RCF fornisce un supporto al cliente davvero impareggiabile e siamo incredibilmente soddisfatti per aver investito nelle loro tecnologie. Ci permettono di fornire soluzioni e sistemi audio vantaggiosi, senza compromesso né sulla qualità, né sulla durabilità e sulla performance acustica.”
.