Event
40 Dj di fama internazionale suddivisi su 5 palchi interamente amplificati dalla serie TT+ di RCF hanno intrattenuto migliaia di persone all’Italian Electronic Music Festival MAXIMAL tenutosi il 12 giugno a Novegro, Milano.
Il nuovo sistema TT+ Large Venues composto dai moduli line array TTL55-A e dai subwoofer ad alta potenza TTS56-A è stato utilizzato per il palco principale mentre gli altri stage sono stati dotati di sistemi composti da line array TTL33-A e TTS28-A. Gli stage monitor coassiali TT25-SMA sono stati invece i protagonisti del monitoraggio audio per tutte le postazioni dei Dj.
L’edizione 2010 si è configurata come un evento particolare; il MAXIMAL, infatti, non è stato solo un festival musicale ma un percorso sensoriale attraverso le dimensioni e l’immaginario delle arti digitali e della musica elettronica.
Il concept alla base della manifestazione è quello di coinvolgere la realtà giovanile in un cammino che esca dagli schemi del divertimento passivo delle discoteche. Un cammino che si snoda in 4 ambienti principali rappresentati da altrettanti palchi: Anima, Materia, Energia e Desiderio, ognuno identificato da scenografie, suoni, performances e installazioni specifiche.
Nella creazione di questo evento, quindi, la cura del suono e di conseguenza la scelta degli impianti audio ha assunto un rilievo fondamentale.
Il suono per il MAXIMAL 2010, infatti, non doveva essere solamente potente e in grado di coprire una vasta area, ma anche definito e coinvolgente per trasportare gli spettatori nei differenti mondi creati dai DJ nei vari stage, come spiega Fabio Pecis di Airone, il service che ha curato tutta la parte tecnica del festival. “Con il nuovo sistema Large Venues di RCF siamo riusciti ad ottenere una copertura perfetta di tutta la vasta area del palco principale. La grande definizione audio che questi diffusori sono in grado di mantenere anche a livelli di pressione sonora molto elevati come quelli richiesti in un festival di musica elettronica è davvero notevole ed è stato un fattore chiave per l’ottima riuscita dello spettacolo.”
Corporate
Il P5228-L è un diffusore line array full range con protezione impermeabile IP55 (International Protection Rating) che rappresenta l’ultimo prodotto sviluppato per la Serie P di RCF. Grazie alla sua potenza di 500 W RMS, è la soluzione perfetta per grandi rinforzi sonori in installazioni all’esterno come stadi, arene sportive e altri spazi di medie e grandi dimensioni.
L’alta potenza unita ad una stupefacente qualità audio professionale sono garantite dallo stato dell’arte dei trasduttori RCF Precision.
La sezione delle alte frequenze include due trombe a direttività costante CMD, ognuna caricata con un driver a compressione RCF Precision da 1” e membrana da 1.75” per una dispersione orizzontale ampia e morbida e una copertura verticale da 20° altamente controllata.
I trasduttori per le basse frequenze sono due woofer da 8” con bobina da 2.5” che assicurano una riproduzione definita, pulsante e veloce dei bassi.
Il P5228-L è un diffusore completamente impermeabile con protezione IP 55 (International Protection Rating) ed è perciò adatto ad applicazioni in esterno.
Il cabinet è un singolo pezzo di polietilene a media densità a stampaggio rotazionale con una completa protezione ai raggi ultravioletti ed è provvisto di 4 inserti di ottone M8 e staffa ad U in acciaio inossidabile per l’installazione.
Le connessioni all’amplificatore sono effettuate tramite un connettore multipolare impermeabile. La griglia è in alluminio perforato rivestito internamente in tessuto impermeabile e poliuretano espanso a celle aperte.
Il P5228-L è perfetto per:
- STADI - STRUTTURE SPORTIVE - PARCHI DIVERTIMENTO
Corporate
Il DU 31 e il DU 31AT sono diffusori ad incasso e a parete caratterizzati da un design flessibile e adatti per diffusione di musica e annunci in diversi tipi di installazioni. Entrambi i modelli sono equipaggiati con woofer da 3,5” e tweeter da 1” e, grazie all’accessorio A1331 offrono una grande varietà di soluzioni di installazione.
Il DU 31 include un trasformatore di linea multi-presa per la connessione a linee a tensione costante 100 V. Una presa da 25 V (8 W) permette di connettere multipli diffusori in parallelo a linee a impedenza costante.
Il DU 31AT è provvisto di un selettore di potenza per controllare il wattaggio (8 W, 4 W, 2 W, 1 W, 0.5 W a 100 V) azionabile grazie ad un potenziometro sul pannello frontale.
Grazie al versatile kit di montaggio A1331 è possibile installare i diffusori
DU 31 e DU 31AT velocemente e facilmente su qualsiasi superficie piatta.
Event
In spite of the deafening vuvuzela horns, the main P.A. system —which included 2x7 TTL31 modules plus 2x 4 TTL31 modules as reinforcement— guaranteed outstanding intelligibility and enough sound pressure throughout the whole venue. For more info and pictures, follow this link: http://www.wm-arena- herne.de/content/galerie.html
Event
Dall'1 al 4 settembre RCF esporrà i suoi prodotti per l'Audio Professionale all'edizione 2010 di MATISS, la fiera africana per il settore delle tecnologie per gli eventi e lo spettacolo.
La fiera si terrà ad Abidjan in Costa D'Avorio.
L'evento ospiterà un grande concerto del famoso cantante senegalese Youssou N'Dour che sarà interamente amplificato da un impianto RCF.
Per maggiori informazioni visitate: www.matiss-ci.com
Event
Il nuovo show del comico Maurizio Crozza in onda sul canale televisivo La7 è amplificato da un sistema TT+ High Definition Touring and Theatre di RCF.
In onda in diretta ogni domenica sera dagli studi del Cinevideostudio di Milano il programma, oltre agli interventi del famoso comico genovese, ospita grandi attori, interviste a politici e duetti musicali con artisti italiani e internazionali. Per la parte musicale, il programma ospita un orchestra di ben 11 elementi diretta da Silvano Belfiore.
Il service Laboratorio Musica, di Vanis Dondi e Amek Ferrari, ha realizzato il progetto acustico, l’installazione e il settaggio del completo sistema di amplificazione. I tecnici di Laboratorio Musica si occupano anche del controllo dell’audio durante le puntate.
Vanis Dondi ha commentato: “ in uno studio televisivo è essenziale poter disporre di un impianto molto compatto che non infastidisca l’area di ripresa e la scenografia ma che, allo stesso tempo, sia in grado di fornire la massima intelligibilità e qualità sonora senza interferire con i microfoni degli artisti. Il set up che abbiamo scelto, composto da cluster di line array TTL31-A di RCF e subwoofer TTS-28-A, presenta tutte queste caratteristiche unite ad una grande semplicità di configurazione e velocità di installazione. Abbiamo ottenuto un ottimo controllo della dispersione acustica e una perfetta definizione nelle aree dello studio che dovevamo coprire”.
Per il monitoraggio dell’orchestra e degli artisti sono stati scelti i monitor coassiali TT25-SMA che, grazie al basso ed elegante profilo e alla grande definizione sonora, offrono ottime prestazioni con una presenza discreta e non ingombrante sul palco.
Installation
La chiesa del Santo Volto di Torino è un edificio religioso particolarmente innovativo che si compone di sette torri perimetrali alte 35 m, di una sala polivalente sotterranea e di un interno molto luminoso con una capacità di 700 posti.
L’installatore Videotape di Torino ha utilizzato le nuove colonne sonore RCF con controllo digitale di direttività VSA 2050 per completare l’impianto di amplificazione dell’importante chiesa. E’ stato sufficiente collocare 2 colonne nelle nicchie ai lati dell’altare per ottimizzare l’intelligibilità nella grande sala circolare.
La VSA 2050 rappresenta la soluzione ideale in ambienti acusticamente critici, come ad esempio le chiese, dove i vincoli di installazione costringono ad un ridotto numero di punti sonori e dove le distanze da coprire con un singolo diffusore sono notevoli. Grazie all’utilizzo dei più moderni DSP e ai software sviluppati da RCF è possibile controllare il diffusore per adattare il fascio sonoro all'architettura e alle esigenze dell'ambiente.
Con questa installazione, si completa il grande sistema di amplificazione dell'edificio, già interamente composto da prodotti RCF.
Corporate
VSA 2050 è un array verticale multi-amplificato che rappresenta una delle ultime applicazioni della tecnologia digitale di RCF che rappresenta la soluzione ideale per installazioni indoor in ambienti acusticamente critici e dove è richiesto un moderato impatto visivo.
Grazie all’utilizzo della tecnologia più moderna per i DSP (Processori di Segnale Digitale), la VSA 2050 elabora il segnale audio inviato ad ogni altoparlante per controllare la sua dispersione verticale.
Per la VSA sono stati progettati altoparlanti che rappresentano lo stato dell’arte nella loro gamma al fine di offrire la massima intelligibilità possibile e un’ampia risposta in frequenza. L’utilizzo di magneti in neodimio ha permesso di contenere il peso e le dimensioni dell’intero sistema.
Il potente circuito del DSP è connesso direttamente in digitale con i 20 amplificatori in Classe D da 50 W, in grado di pilotare i 20 trasduttori con la potenza richiesta per una dinamica ottimale. Il circuito di amplificazione include numerose protezioni e controlli per operare sempre nella massima sicurezza.
Tramite l’intuitiva interfaccia touch screen del telecomando VSA RC è possibile selezionare tre gruppi di preset differenti che consentono una notevole facilità di configurazione della VSA 2050. Gli unici dati che l’operatore deve inserire dopo avere selezionato uno dei primi due gruppi, infatti, sono l’altezza dell’installazione e l’area da coprire. Il terzo gruppo è indirizzato ad utenti che preferiscono impostare liberamente i parametri acustici.
La struttura della VSA 2050 è realizzata in alluminio estruso per offrire un prodotto leggero, dall’impatto visivo estremamente limitato e tale da consentire una semplice procedura d’installazione.
CARATTERISTICHE TECNICHE • 20 amplificatori Classe D da 50 W • 94 dB Max SPL • 20 trasduttori full-range da 3.5” • Processore 48 kHz 32 bit • Dispersione orizzontale 130° • Controllo della dispersione verticale fino a 10° - 300 Hz • Alimentazione 115/230 Vac (600VA); 24 V dc • Corpo in alluminio • Terminali di collegamento ceramici e fusibile termico su ingresso 0 dB • Accessori per l’installazione standard inclusi • Configurazione semplice e veloce • Indicatori e controllo per la funzione di monitoraggio EN 60849
Visitate la sezione dedicata del sito per maggiori informazioni.
Installation
Sistemi di amplificazione composti da diffusori della Serie P di RCF sono stati scelti per sonorizzare parte del St. Andrew’s Ground e del Britannia Stadium, rispettivamente stadi del Birmingham City FC e dello Stoke City FC.
Il St. Andrew’s Ground di Birmingham è stato inaugurato nel 1906 e le recenti ristrutturazioni hanno incluso un rinnovamento dell’impianto di amplificazione sonora che ad oggi deve coprire in maniera uniforme e con un elevato grado di intelligibilità ben 30.000 posti a sedere.
Grazie all’elevata resistenza alle intemperie (grado di protezione IP55), alla grande copertura, potenza e qualità sonora i diffusori P3115-T sono stati ritenuti i più idonei per l’amplificazione di diverse zone delle tribune. In aggiunta sono stati installati modelli P2110-T per amplificare il suono in alcune delle aree dietro alle porte del campo da gioco.
Inaugurato nel 1997, il Britannia Stadium di Stoke on Trent può ospitare fino a 28.400 spettatori a sedere. Anche per questa importante struttura sportiva sono stati scelti i modelli P3115-T e P2110-T in configurazione cluster per l’amplificazione di parte delle tribune.
Installation
RCF ha al suo interno un completo ufficio progettazione di sistemi internazionale composto da ingegneri acustici ed elettronici che lavorano a stretto contatto per fornire quotazioni per progetti per ogni tipologia di sistema in ogni parte del mondo.
Un recente esempio di questa attività è lo stadio realizzato nel governatorato di Abyan nello Yemen dove RCF, in collaborazione con il distributore Oasis Enterprises LLC, ha realizzato il completo impianto di amplificazione.
Per le tribune, il campo da gioco e l’esterno dello stadio sono stati scelti modelli P6215 impermeabili che garantiscono alti livelli di pressione sonora con un ampia e morbida diffusione in spazi medio-grandi.
L’impianto è stato completato dal sistema di gestione RX4000, certificato EN60849, che permette di controllare gli annunci e la diffusione musicale anche per situazioni di emergenza ed evacuazione.
Foto: www.yemengulfcup20.com
Pagina 37 di 47
— 10 Items per Page
Mostrati 361 - 370 su 466 risultati.