Installation
L’installazione al Pin Up Bowling, situato a Bornheim in Germania, ha vinto il Sinus – System Integration Award nella categoria “Entertainment” all’edizione 2009 della fiera Prolight + Sound a Francoforte.
Il progetto è stato realizzato dalla sede tedesca di RCF in collaborazione con l’installatore Raum plus Schall.
Nell’area del bowling, caratterizzata da un alto livello di rumore, era necessario un sistema che garantisse la massima intelligibilità e Raum plus Schall ha scelto modelli C3110 della serie RCFACUSTICA . Altri modelli di C3110 sono stati installati nell’ingresso della struttura.
La necessità di avere un sistema compatto e dal design elegante per le alter zone come il ristorante, ha portato la scelta sulla linea MonitorQ, in particolare dei modelli MQ50C-S, MQ 50-S e MQ90-B con un sistema di amplificazione Flexa.
La premiazione è avverrà durante la fiera Prolight + Sound il primo di aprile.
Event
Il grande spettacolo che si è tenuto sabato 28 febbraio 2009 in piazza del Duono a Milano per i festeggiamenti del Carneval Ambrosiano, ha ottenuto un ottimo successo registrando un’alta affluenza di pubblico.
Airone Service di Bergamo ha curato l’allestimento tecnico e ha utilizzato un sistema audio interamente composto da prodotti della serie TT+ High Definition Touring and Theatre di RCF.
Daniele Santi, TT+ Product Specialist di RCF, ha realizzato il set up del sistema che era composto da moduli line array TTL33-A, subwoofer TTS28-A, diffusori due vie TT22-A come front fill e stage monitor TT25-SMA.
I line array erano suddivisi in 4 cluster: due principali per il fronte sonoro e due composti da meno moduli appesi ai lati del palco per diffondere il sonoro nel resto della piazza.
“Essendo utilizzatori della serie TT+ da diverso tempo eravamo certi che fosse il sistema più adatto per l’evento”, ha affermato Fabio Pecis di Airone Service, “la prima parte dello spettacolo, infatti, era dedicata al cabaret e al recitato teatrale, dove le dinamiche della voce sono estremamente importanti. L’impianto TT+ ha funzionato alla perfezione permettendo di cogliere tutte le sfumature della recitazione degli attori e garantendo sempre una perfetta intelligibilità. Inoltre, nonostante la pressione sonora necessaria per amplificare un evento in una piazza grande come quella di Milano, non si è verificato nessun problema di rientro anche quando gli attori, equipaggiati con microfoni head-set, si sono portati di fronte all’impianto”.
Corporate
Elaborazione digitale Il processore digitale integrato si basa su un innovativo DSP 24 bit, floating point con una velocità di campionamento di 96 KHz. La capacità di calcolo supera ampiamente le necessità di elaborazione e quindi il DSP non è mai spinto al limite. Crossover e equalizzazione dei 6 trasduttori, limiter, preselezioni sistema: passa alto, assorbimento aria e correzioni dimensione cluster.
Potenza digitale Il TTL33-A è potenziato da un alimentatore switching da 750 watt e da 3 amplificatori digitali: 500 watt al mid-bass , 500 watt al midrange e 250 watt al driver a compressione. Grande resa in potenza, distorsione estremamente bassa e suono naturale. Tutti gli amplificatori e l’elaborazione digitale sono installati in un contenitore di alluminio esterno al mobile per ottenere un’ottima dissipazione del calore.
Driver a compressione In RCF abbiamo sviluppato appositamente per le configurazioni di tipo “array” un nuovo driver a compressione. Il miglior rapporto tra la dimensione della membrana ed il diametro complessivo ed una dimensione totale molto ridotta, fanno del ND1411-MT un driver unico per le applicazioni in “line” su trombe dritte. Il TTL33-A ne ha 3 per un perfetto controllo delle alte frequenze.
Mid-bass controllato Due mid-bass da 8” al neodimio leggeri ed affidabili, in una configurazione passa banda, forniscono dei frequenze medio/basse nitidi e forti. Grazie all’accurato progetto acustico la sensibilità nell’area dei 100 Hz è quasi il doppio di quella usuale per diffusori con queste dimensioni.
Midrange di grande potenza Un midrange da 8” preciso ed accurato caricato a tromba gestisce le frequenze medie. Potente magnete al neodimio, cestello in alluminio pressofuso, corpo di supporto a diretto contatto con la piastra posteriore per la migliore dissipazione del calore.
Meccanica affidabile Barre d’acciao di alta qualità tagliate al laser e lavorate con macchine di precisione per offrire una meccanica affidabile e di immediato utilizzo. Grazie al peso molto ridotto del mobile la configurazione a grappolo è molto semplice, veloce e non richiede sforzi eccessivi.
Software RCF di simulazione Per aiutare nelle procedure di set-up del sistema TTL33-A Line Array, RCF ha sviluppato un completo pacchetto software di simulazione. Il software permette una simulazione completa bidimensionale del comportamento delle casse TTL33-A e suggerisce inoltre le combinazioni migliori ai subwoofer. Vengono calcolati, ai livelli di massima pressione sonora per un progetto di costruzione pre caricato, gli angoli di curvatura del sistema e la proiezione acustica. Il software permette simulazioni fino ad un massimo di sedici casse midhigh TTL33-A. Esiste anche un menu di sospensione che fornisce i dati per il peso, il baricentro e l’altezza della configurazione in array. Vengono anche calcolati i punti di sospensione e la configurazione degli accessori di sospensione.
Corporate
The height of the voice coil has been specifically designed to improve the excursion and linearity at very low frequencies.
The LF21N451 uses a special RCF developed carbon fibre + nylon + cellulose composite pulp which reinforces and improves the rigidity of the cone structure. The new pulp and the large triple roll surround along double silicon spider system ensure excellent control and makes the cone resistant to deformation caused by very large displacements and pressure created by the transducer’s high excursion behaviour.
A fully optimised T-pole design generate the minimum amount of flux modulation. The dual-forced air venting system provides a very efficient voice coil ventilation to minimize the power compression.
Applications
The LF21N451 is ideal in applications where light weight, very high BL and power handling are required. It is especially used for touring, perfect for powerful lows in horn loaded sub bass system or reflex designs.
Corporate
Il P6215 è un diffusore coassiale impermeabile, a due vie, con una grande copertura che offre una potenza sufficiente per varie applicazioni professionali in interno o in esterno.
La sezione per le alte frequenze è costituita da una tromba a direttività costante CMD caricata in un driver a compressione in neodimio RCF Precision da 1.4" con una membrana da 2,5" per una diffusione morbida e ampia. L'altoparlante per le basse frequenze è un woofer da 15" con bobina da 3,5". Il P6215 è un sistema ad alta potenza per applicazioni che richiedono grande volume e lunga gittata.
Il cabinet è un pezzo singolo di polietilene a media densità a stampaggio rotazionale con completa protezione ai raggi ultravioletti. Il mobile è inoltre equipaggiato con 12 insterti M8 in ottone, una staffa a "U" in acciaio inossidabile e due distanziali per il montaggio a 90°. Il logo frontale è in alluminio ed è ruotabile. La griglia è in alluminio perforato con un rivestimento interno in tessuto impermeabile e poliuretano espanso a celle aperte.
Corporate
RCF presenta il DXT 7000, un sistema a matrice digitale multicanale attiva per la distribuzione di programmi audio e annunci microfonici selettivi o a carattere generale anche di evacuazione a norma EN 60849.
Ogni unità MU 7100, grazie alla tecnologia digitale e a potenti DSP (Digital Signal Processor), incorpora ingressi multipli, due lettori di messaggi preregistrati con un’area di memoria monitorata dedicata agli annunci contemporanei di emergenza e allerta a norme EN 60849, equalizzatori, limiter etc.
Ogni unità MU 7100 è strutturata con due unità indipendenti di alimentazione e amplificazione digitali per un totale di 8 uscite amplificate da 80W cadauna, che all’occorrenza in configurazione 100V possono essere raggruppate per ottenere linee da 160, 240 oppure 320W in maniera flessibile.
Ogni unità è indipendente per garantire la massima affidabilità del sistema ma è anche intercollegabile tramite un cavo categoria 5 FTP oppure tipo J (disponibile questo ultimo anche in versione CEI 20-45) ad altre MU 7100, vicine o lontane anche centinaia di metri per accesso e controllo condivisi, su di un massimo di 32 unità (per un totale di 256 zone).
Il cablaggio è ridotto al minimo per permettere ad ogni installatore, anche se non specializzato in sistemi audio, la corretta installazione del sistema. La configurazione avviene tramite PC utilizzando una semplice interfaccia grafica.
Le console microfoniche sono disponibili in tre modelli per assecondare le diverse esigenze di installazione. Sono disponibili controlli remoti di volume con selezione programma e pannelli con ingresso locale e relativa attivazione tramite pre-set. Tutti i collegamenti di console e controlli remoti sono realizzati con cavo CAT 5FTP oppure tipo “J”.
Il sistema DXT 7000 è completato con l'interfaccia trasformatori di linea LT 7208 , la postazione controllo e annunci BM7802 , la postazione annunci ed evacuazione BM7806, il pannello di evacuazione BM7801 FM, il selettore di ingresso e regolazione volume SV7982 e il pannello ingressi remoti LI 7903.
Corporate
Grazie ad un design innovativo e di grande impatto la nuova serie di diffusori amplificati ART 7 Series di RCF è stata premiata in uno dei più rinomati concorsi internazionali di design.
L’ART 7 Series ha vinto nella categoria “Product Design” per l’alta qualità del suo design.
Questo premio viene conferito solo a prodotti particolarmente creativi, innovativi e di alta qualità. L’edizione 2009 del concorso ha visto la partecipazione di 1.400 aziende da 49 paesi per un totale di 3.231 prodotti iscritti alla competizione. Il Premio è promosso dal Red Dot Museum di Essen, Germania, il più vasto museo internazionale dedicato al design e realizzato nel complesso di archeologia industriale di Zollverein.
La premiazione si terrà il 29 giugno 2009 presso l’Aalto Theatre di Essen in Germania.
Presentata per la prima volta alla fiera “Pro Light and Sound” di Francoforte del 2008, la ART 7 Series ha suscitato molto interesse grazie al suo design di impatto, frutto di un’accurata progettazione che ha impegnato sia il reparto ricerca e sviluppo di RCF sia lo studio di industrial design ID-EE.
Nei diffusori sonori ART 7 Series l’estetica, la funzionalità, l’acustica, l’elettronica digitale si sono fuse in un prodotto dall’aspetto innovativo, progettato per i musicisti e per la riproduzione musicale in molteplici situazioni
Corporate
Il nuovo 4PRO 8003-AS è una delle ultime aggiunte alla Serie 4PRO. Equipaggiato con un woofer ad alta potenza da 18" con bobina da 4", è il sub perfetto per una grande gamma di applicazioni.
Grazie al nuovo amplificatore digitale da 100 W, il 4PRO 8003-AS fornisce 134 dB di puro bass punch per sistemi di amplificazione portatili o installati.
Compatto, potente e versatile, questo nuovo modello può essere utilizzato anche con la ART 725-A e la ART 715-A.
Vai alla scheda di prodotto.
Installation
RCF, in collaborazione con l’agenzia Oktava di Zagabria, ha realizzato l’impianto sonoro del palazzo dello sport di Zara in Croazia.
L’impianto, progettato per essere estremamente compatto, gestisce e distribuisce il sonoro in tutta la grande struttura, sia nella zona del campo che nelle altre aree dello stabile.
Per il campo da gioco e gli spalti sono stati scelti diffusori della serie TT+, grazie alla loro elevata potenza e grande definizione sonora.
Diffusori TT25-A fissati sulla passerella circolare che sovrasta l’area di gioco forniscono la copertura sonora per le tribune mentre per il campo sono state installate dei modelli TT22-A.
Un mixer MX1822gestisce i segnali audio inviati ai diffusori.
Le altre aree - spogliatoi, corridoi, sala stampa, ristorante e sala VIP - sono state sonorizzate con plafoniere PL60 montate in superficie sulle griglie metalliche del soffitto tramite accessorio A1360.
Sul muro esterno e in prossimità delle porte d'ingresso sono stati utilizzati i diffusori DM61 che, grazie al grado di protezione IP55, sono adatti alla riproduzione sonora all’aperto.
Tutto l’impianto è controllato da un sistema DXT7000 composto da 2 unità centrali MU7100 collegate tra loro e dalle unità con trasformatori e uscite a tensione costante LT7208.
Nella postazione di controllo è stata installata una singola console di paging/allarme BM7806, mentre alcuni controlli remoti SV7982 e ingressi remoti LI7903 sono stati distribuiti nelle varie aree.
Un'uscita del sistema DXT 7000 è stata assegnata all’impianto di sonorizzazione del campo con priorità in caso di particolari annunci o allarme mentre, per le comunicazioni che partono dalla cabina di regia come gli inni, le formazioni delle squadre e annunci di servizio, vi è un sistema locale a bassa priorità.
Corporate
FORUM 6000 è un sistema a controllo digitale progettato per la gestione di conferenze, dibattiti e riunioni. L’installazione, estremamente semplice e pratica, viene effettuata tramite appositi cavi (in dotazione alle basi microfoniche) con connettori tipo RJ. Al sistema possono essere connesse direttamente fino a 60 basi microfoniche su due linee. Possono essere scelte differenti modalità operative attraverso un semplice menù a display. Per un utilizzo avanzato, un menù completo, permette di personalizzare diversi parametri. Tramite Kit d’espansione si possono collegare fino a 120 basi aggiuntive su 4 linee. Il sistema Forum 6000 è progettato rispettando lo standard IEC 60914.
Pagina 43 di 47
— 10 Items per Page
Mostrati 421 - 430 su 466 risultati.