Installation
Haus Leipzig, located in Leipzig, Germany, is an event hall with a long tradition. The building has been in operation as an event venue since 1946. Renovated and managed by a new operator, over 180 events are held each year. Together with the technical service provider colito productions, they recently upgraded the audio system and now rely on the active line array system HDL 30-A from RCF.

Haus Leipzig is characterised by a wide range of different events. The programme includes comedy, cabaret, live music, shows and balls as well as conferences and product presentations. A bandwidth that demands great flexibility from the PA system. Just one reason to choose the HDL 30-A system.
Corporate
Looking to establish a new AV distribution company, and apply their collective knowledge of the local market requirement to a well-known audio brand, Anil Kumar and his team at Dubai-based AVenger Electronics approached RCF.

“Since RCF had the entire range of professional audio products in its portfolio, catering for the installation, touring, MI and Evacuation segments, we considered them as our preferred choice for servicing the markets in the UAE and Oman,” stated AVenger sales manager, Joseph Ninel Rebero. “This would range from small portable PA to large stadium installations.”

The company had also done its homework and recognised RCF’s existing high brand value in the region. “We knew it was well established in both the touring and MI market.”

As brand manager, and with extensive knowledge of RCF (through his time with previous distributors) Mr. Rebero will lead a team that will be focused on brand promotion throughout the UAE and Oman. “Our mission will be to focus more on the integration market to bring RCF up to the next level in this segment,” he says, forecasting that initial impact is likely to be created through the Live & Pro Series as well as the new business music solution products, due for release imminently.

AVenger Electronics have also set a vigorous marketing campaign, favouring roadshows and seminars over trade shows in the Middle East. “In this way we can give more interaction and product awareness with industry professionals.” They will also exploit opportunities via direct marketing, social media, newsletters and displays through dealer networks, as well as onsite demos, training and consultant visits.

Added Luca Ombrati, RCF Sales Manager Europe & Middle East, “Having known Joseph Ninel Rebero for some time, when he informed me about the new company he was about to co-found with other experienced people in the industry—people who already had deep knowledge of RCF, its products and philosophy—their appointment was a no brainer.

“AVenger Electronics’ decision to keep RCF as the unique and exclusive audio brand in its portfolio, in view of its very broad product offering, further confirmed our impression that they were best suited to our needs.”
Event
Il Festival della Canzone Estone, uno tra i più grandi eventi corali del mondo, si è distinto a livello internazionale anche per essere stato uno degli atti di protesta più pacifici che nel 1991 hanno portato all’indipendenza. L'evento di quattro giorni, che si tiene ogni cinque anni presso l'auditorium Tallinn Festival Grounds, coincide con il Festival della Danza Estone, una tradizione che risale al 1869 (rendendo quella di quest'anno la 150a edizione).

Parte del rituale è proprio il Passaggio della Fiamma, che dà il via alla celebrazione. La fiamma comincia il suo viaggio agli inizi di giugno, percorre l’intera nazione e giunge infine a Tallinn per il Festival della Canzone, dove viene ricevuta dal sindaco della città. Dopodiché viene portata al Tallinn Festival Grounds, all’interno del quale continua a bruciare nella Festival Tower durante l’intera durata dell’evento..

Proprio per l’arrivo della Fiamma del Festival della Canzone, Event Center (distributore RCF per l’Estonia) ha equipaggiato il palco con otto dei ben noti moduli line-array HDL 30-A (quattro elementi per lato), supportati da una coppia di subwoofer RCF SUB 8006-AS, uno sotto ciascun cluster line-array. Questo ha consentito la copertura di un pubblico di 300 persone..

Due ulteriori diffusori RCF HD 12-A Mk4 installati su treppiedi hanno fornito il monitoraggio a chi si è esibito sul palco, tra cui un coro e diversi relatori ospiti (incluso il sindaco che ha tenuto un discorso). .

Taavi Kasemägi, marketing manager di Event Center, ci spiega che la tradizione del Passaggio della Fiamma risale al 1969 e che quindi quest’anno si celebrava il 50° anniversario. “Il viaggio è cominciato il 1° giugno a Tartu e, dopo le celebrazioni in piazza Raekoja a Tallinn – evento per il quale abbiamo fornito il sistema sonoro – la fiamma si è spostata allo stadio Kalevi, dove è stata accesa per il Festival della Danza, e il giorno successivo è stata portata al Song Festival Grounds.”.

Riguardo all'ottima riuscita della messa in opera del sistema RCF, Kasemägi ha aggiunto: “Il riscontro da parte del committente è stato di grande soddisfazione per la qualità sonora. Anche il nostro project manager ha rimarcato come il rinforzo sonoro sia stato eccellente tanto per il parlato quanto per il coro. L’HDL 30-A è risultato essere la scelta perfetta per l’occasione.”.

La fiamma si è spostata attraverso 33 parrocchie (su un totale di 64, percorrendo 4000 km), in ognuna delle quali ha fatto sosta per un massimo di tre giorni.
Installation
Situato nel nuovo centro commerciale Promenada di Novi Sad, il Loft Coffee & Food Bar è il quarto locale della catena di successo serba e ha costruito la propria reputazione su un'offerta molto ben curata, sull’ottima posizione e su interni innovativi. A questo si può aggiungere un sistema audio RCF di altissima qualità.

Il Loft Rooftop, come viene comunemente chiamato, lascia fin da subito un'ottima impressione, con i suoi interni suggestivi integrati da una musica di sottofondo a basso impatto visivo, ma onnipresente.

Il suono viene erogato da svariati diffusori della serie RCF Media, forniti dal distributore serbo AVL Projekt. Più specificamente, il sistema utilizza diffusori RCF M 601 e amplificazione in classe D a 4 canali RCF DPS 604X. La sorgente del segnale è un computer collegato al sistema tramite una scheda audio Radial USB PRO, mentre un subwoofer passivo RCF S 5012 aggiuntivo fornisce estensione in bassa frequenza.

IL LOFT ROOFTOP, COME VIENE COMUNEMENTE CHIAMATO, LASCIA FIN DA SUBITO UN'OTTIMA IMPRESSIONE, CON I SUOI INTERNI SUGGESTIVI INTEGRATI DA UNA MUSICA DI SOTTOFONDO A BASSO IMPATTO VISIVO, MA ONNIPRESENTE.

Sono già previsti anche altri equipaggiamenti RCF per la diffusione del suono nel giardino, che verranno installati dopo l’insediamento della pergola nell’open space esterno. A questo scopo, i diffusori RCF MQ 80P-B resistenti agli agenti atmosferici di grado IP55 risultano una scelta appropriata per l’installazione all'aperto.

Comunque, il team di installazione ha dovuto affrontare diverse sfide durante l'allestimento. Come spesso accade, la messa in opera del sistema audio doveva essere completata entro una breve scadenza per via dell'apertura del centro commerciale stesso. Ma grazie ad una buona organizzazione e alla dedizione dei colleghi sul campo, AVL Projekt ha superato con successo questa prova impegnativa.
Corporate
RCF has announced the appointment of Sirius Sound & Lighting Systems as its new exclusive distributor for Greece.

Sirius Sound is a newly-established company, chosen by RCF as its new strategic partner. Speaking of the new appointment, RCF sales manager Massimo Bruni, said, “We selected Sirius Sound in view of the high technical qualification of their managers, which will help RCF consolidate its primary role in the Greek market.”

RCF, which this year celebrates its 70th anniversary, boasts a wide range of products in its extensive portfolio, for applications ranging from professional audio for both rental PA and permanent installations, as well as commercial audio.

Sirius Sound's mission is to create a solid and long-term business relationship with its customers and support a nationwide network, with the desire to stand out and establish its name in the Greek market. One of its principal aims is in the field of training and seminars in Italy, through the RCF Audio Academy, where targeted seminars are conducted by specialists to promote a high level of understanding and knowledge.

Sirius Sound & Lighting Systems sales manager, Mr Giannelos, emphasises the importance of collaboration with a specialised team of experienced audiovisual engineers in being able to provide high-quality technological solutions using RCF tools.

Mr Giannelos said, “It is a great honour to co-operate with the best, aiming high to ensure that RCF broadens and strengthens the position it deserves in the Greek market through Sirius Sound & Lighting Systems.”

The new arrangement is effective from August 5th, 2019.
Event
Stadio Olimpico di Roma

Il rocker italiano ha appena terminato lo Start Tour 2019 iniziato il 14 giugno con un imponente palco allestito in nove stadi italiani. Con 29 anni di carriera in cima alle classifiche e una rischiosa operazione alle corde vocali poco più di un anno fa, Ligabue torna sui palchi italiani con la sua chitarra elettrica, la sua potente voce, una band di cinque elementi al seguito e un nuovo palco dal concept rinnovato.

Il palco è lungo 58 metri, profondo 22. Le spalle della band sono sovrastate da una poderosa struttura metallica che supporta i 3 schermi a led che richiamano le due “L” del nome dell’artista ed una enorme quantità di sorgenti luminose a creare effetti di impatto assoluto, come una seconda tavolozza cromatica che si somma ai maxischermi. 

L’impianto PA si riconferma il fidato sistema TT+ di RCF, composto da un totale di 236 device, tutti interconnessi al software di management RDNet, ora in versione 3.1, che controlla e monitora ogni singolo componente del sistema.

“Usiamo il sistema TT+ di Ligabue da molto tempo e sono molto soddisfatto dei risultati che otteniamo ogni volta. Dall’introduzione degli algoritmi FiRPHASE nel DSP il sistema ha migliorato ancor di più le prestazioni e mi garantisce sempre il suono neutro e gradevole che cerco.” Commenta Alberto “Mente” Butturini, live sound engineer al fianco di Ligabue da tanti anni. 

Il sound system designer Emanuele Morlini descrive l’impianto audio: “Il sistema principale comprende 24 moduli TTL 55-A per il MAIN sospeso in configurazione L & R con frequenza di taglio a 100 Hz (totale 48 moduli) più 12 moduli subwoofer TTL 36-AS sospesi dietro al Main principale in configurazione L & R. Operando in un range di frequenze compreso tra 60 e 100 Hz (totale 24 moduli), riescono ad estendere la copertura sulle basse frequenze su tutta l’area d’ascolto.” Ai lati del palco sono stati allestiti 20 moduli TTL 55-A come SIDEFILLS Left e Right per ampliare la copertura fino a 180° sui lati (totale 40 moduli).
Event
La compagnia di noleggio svedese Johan & Johan Ljud & Ljus offre un pacchetto completo di tecnologie per eventi dalla sua base di Sölvesborg — negli ultimi anni l'azienda si è progressivamente rivolta a RCF per le proprie esigenze sonore.

Gestita dai direttori Johan Andersson e Johan Hallberg, la compagnia ha debuttato nel 2010 e ha subito investito nella serie ART di RCF (ART 312-A). "Dopo il successo di questo sistema, abbiamo deciso di cercare altre soluzioni RCF", ha affermato Johan Andersson.

La compagnia è quindi passata ai diffusori a colonna a sorgente puntiforme RCF NXL 24-A. Spiegandone le motivazioni, Andersson ha dichiarato: "Abbiamo deciso di acquistare l’NXL 24-A perché è un diffusore che possiamo usare in molti tipi di eventi differenti, sia in quelli piccoli sia addirittura in alcuni degli eventi più grandi".

Ma la compagnia non aveva ancora finito con RCF. "Abbiamo deciso di passare all'HDL-30 quando abbiamo iniziato a ricevere più richieste per gestire tipi di eventi di maggiore entità", ha continuato. "Abbiamo visitato il Prolight+Sound a Francoforte e ascoltato l'impianto HDL 30-A, che era in dimostrazione, e siamo rimasti soddisfatti dal suono." Prima di prendere la decisione di acquisto, hanno passato in rassegna altri marchi "ma abbiamo pensato che il suono [dell'HDL 30-A] fosse sorprendente, in più era un sistema molto flessibile e facile da installare".
Event
L'hip-hop sta esplodendo su scala globale. Durante la prima edizione della conferenza dei produttori hip-hop "beatcon" a Düsseldorf (Germania) piena zeppa di workshop, panel e performance dal vivo, i professionisti della scena hip-hop hanno trasmesso le loro conoscenze ed esperienze ad una vasta platea di professionisti e appassionati. Beatcon ha avuto luogo per la prima volta quest'anno ed è considerata una piattaforma di interscambio per il mondo della produzione hip-hop incentrata in particolare sugli aspetti tecnici. RCF ha supportato l'evento non solo come sponsor ma anche con l'attrezzatura, curando il suono al meglio. Tutti i workshop e le masterclass hanno utilizzato un sistema line array HDL 30-A, SUB in quantità e numerosi moduli TT point source. 

Durante questa prima edizione di beatcon, che si è svolta nei locali di Boui Boui Bilk, i migliori produttori della scena hanno mostrato le loro abilità e modalità di produzione su due livelli: dalla produzione di ritmi, registrazione vocale, editing vocale, campionatura allo studio e live mixing. Il culmine di ogni giornata è stata una performance dal vivo di un artista sul palco SNIPES. L'evento ha offerto un programma musicale molto vasto che ha richiesto una PA in grado di riprodurre in modo flessibile un'ampia varietà di formati, suoni e situazioni. Pertanto, beatcon ha scelto le attrezzature di RCF.

Il noleggiatore di servizi per eventi Tontechnik Kaufmann di Christofer Kaufmann ha utilizzato un sistema line array HDL 30-A per il palco SNIPES Stage. 7x HDL 30-A moduli sono stati posizionati su 2x SUB 9007-AS (in modalità cardioide) a sinistra ea destra del palco. Inoltre, 3x SUB 9007-AS erano al centro di fronte al palco. Due RCF TT 22-MKII servivano come sidefill. Gli artisti sul palco hanno usato monitor wedge TT 25 SMA. Vista la tipologia di evento, con tante esibizioni dal vivo e anche workshop, discussioni e panel, gli organizzatori dell'evento hanno richiesto una PA che fornisse risultati perfetti sia in termini di riproduzione musicale che di intelligibilità del parlato. Durante l'evento, il sistema HDL 30-A e l'intera installazione audio hanno mostrato la loro flessibilità e le prestazioni elevate.
Event
Il concerto Uno Maggio Libero e Pensante di Taranto si è svolto, come negli anni precedenti, nella spettacolare cornice del Parco Archeologico delle Mura Greche. Sul palco dell’evento tarantino si sono alternate decine di artisti fin dal primo pomeriggio, tra cui Max Gazzè, Elio, Malika Ayane, Colle der fomento, CorVeleno, Tre Allegri Ragazzi Morti, Bugo e Vinicio Capossela. 

 Tutto il sistema audio RCF è stato fornito da Francesco Epifani della Phoenix Service, che descrive il set-up: “La configurazione audio per l'evento è costituita da un array verticale di TTL 55-A da 16 moduli per lato e un array side di TT55-A costituito da 10 moduli per lato. A terra, fronte palco, 36 subwoofer TTS 56-A in 8 gruppi da tre in linea, in configurazione cardioide fisico. Per una distribuzione uniforme delle basse frequenze su tutto il campo i sub sono stati distribuiti ad arco digitale con apertura di 110 gradi.” Sono state aggiunte inoltre 6 TTL 33-A come front-fill poggiate sul profilo anteriore del palco. 

Epifani continua “La venue è molto lunga, quindi abbiamo aggiunto due torri delay, ognuna di esse composta da n.6 TTL55-A. La distanza delle prime torre dal main è di 55 metri circa. Per quanto riguarda la distribuzione dei segnali, ricevo una coppia di segnali stereo del mixer F.O.H ed una coppia di segnali stereo dal secondo mixer usato come "servizio" ho inoltre aggiunto un segnale di backup analogico mono da entrambi i mixer di sala, il tutto convogliato in un Galileo 616 che uso come main matrix e da cui invio 6 segnali a due Drive Rack posizionati sotto il sistema main tramite trasporto analogico (Main Left, Main Right, Side Left, Side Right, Sub, Front Fill).“

Le torri delay vengono controllate da un solo Drive rack che riceve 2 segnali mono, uno per ogni torre. Tutto il sistema è invece gestito tramite una RCF Control8 che permette di monitorare e controllare tutti i diffusori via RDNet. Tutto il processing del segnale audio come delay, equalizzazioni e altri interventi, è stato anch’esso effettuato tramite RDNet.
Installation
Quando la Oakham School – una storica scuola mista indipendente che risale al 16° secolo – ha deciso di avvalersi di un nuovo sistema audio per il proprio Queen Elizabeth Theatre, ha contattato per una consulenza la Pearce Hire, dalla quale aveva già noleggiato delle attrezzature in passato.

Questo accadeva sei mesi fa; il risultato è stata l’installazione da parte della compagnia con sede a Peterborough di un sistema compatto RCF HDL 6-A nel teatro da 220 posti a sedere, completo di sedute fisse su gradinate.

Alimentato da un amplificatore a 2-canali in Classe D da 1400W, questo line-array attivo dalle dimensioni compatte, dotato di trasduttori progettati specificatamente da RCF, è stata una scelta logica, in quanto soddisfa ogni requisito di intelligibilità del parlato e offre un’elevata gamma dinamica per la musica dal vivo e registrata.
Pagina 2 di 47
— 10 Items per Page
Mostrati 11 - 20 su 463 risultati.